mercoledì 18 giugno 2008

Thriller Café



La canna della pistola puntata contro di te, una voce forte, senza accento, ti ordina "Muoviti, entra!"

Una volta dentro, ti trovi in un bar dall'aspetto accogliente: sul lato opposto all'ingresso, c'è una grande libreria colma di libri thriller e gialli, mentre le altre pareti sono interamente tappezzate con locandine sullo stesso tema.

Il barista, dopo aver nascosto la pistola sotto il bancone, ti sorride: "Sa, a volte bisogna proprio convincerla la gente ad entrare qui..."

"Non aver paura di lui" interviene un uomo seduto alla tua destra, "fa così ogni volta che vede qualcuno fuori dalla porta..."

Sorridi in risposta, pian piano il tuo viso sta riprendendo il suo colore naturale.

"Qui si servono solo aperitivi gialli e neri, Lei cosa prende?"


Cosa state aspettando? Non vorrete far "arrabbiare" il barista! Su Thriller Cafè, potrete trovare il cocktail giusto per il vostro palato!

Se invece, volete apparire nelle locandine del Thriller Cafè, beh, potete sempre scrivere un libro e, già che ci siete, potete prendere qualche spunto dalle mie lezioni su come scrivere un racconto thriller sul sito della casa editrice Graphe.it

Davide

5 commenti:

KICK ha detto...

grazie, Davide, per la recensione :)

ti capita il 13 (non so se sei scaramantico)...

in bocca al lupo!

KICK ha detto...

grazie per la recensione, Davide! :-)

non so se sei scaramantico, ma ti tocca il 13.

buona fortuna!

Simona ha detto...

Che bello questo sito! Interessantissimo! Ci sarò presto.

yaila ha detto...

Ciao! Approdo qui dopo aver navigato in altri spazi virtuali. Interessantissimo e utilissimo il tuo blog, anche per una che come me ancora sogna di diventare scrittrice. Complimenti!
Tornerò ancora.

Davide Giansoldati ha detto...

Grazie Yala

torna quando vuoi :-)

A presto!

Davide