domenica 2 marzo 2008

Vinci il corso di scrittura creativa

Ciao a tutti

Ho deciso di creare un concorso letterario: in palio due iscrizione al corso di scrittura creativa "Parole in rete: corso online di scrittura creativa".

Importante: la partecipazione al concorso è GRATUITA.

"Era l'alba di un nuovo giorno. Un timido sole scaldava le strade deserte di una città ancora avvolta nelle spire del sonno.
Sotto un portico di una casa in periferia, un uomo e una donna si salutarono un'ultima volta: la parola addio era stampata sui loro volti.
Non si sarebbero più rivisti, era l'alba di un nuovo giorno.
"

Partendo dalla situazione appena descritta, dovrete sviluppare un racconto di massimo 6.000 caratteri, ma fate attenzione: questo testo non è l'inizio, ma la fine della storia.

Quali sono i fatti che hanno portato a questa conclusione? Siete liberi di creare: situazioni, personaggi, incontri, luoghi, paesaggi, azioni, sensazioni ed emozioni dipendono solo dalla vostra penna.

Non ci sono vincoli sul genere letterario: scegliete stile e genere a voi più congeniale e tuffatevi in questa nuova sfida.

Saranno premiati originalità e creatività.

La giuria è composta da
Davide Giansoldati, docente del corso di scrittura creativa
Gianni Clocchiatti, creativity coach, facilitatore e formatore
Camilla Cannarsa, madrina di nuovi talenti e autrice del blog Promesse d'autore

I migliori racconti saranno inoltre pubblicati in un'antologia curata dalla nostra redazione.

Per partecipare, inviate il vostro testo via mail a segreteria@eallaenne.it mettendo nell'oggetto della mail "Concorso marzo" entro il 31 Marzo 2008.

I vincitori saranno contatti entro il 10 aprile 2008 e sarà pubblicato sul blog l'esito del concorso.

Importante: la partecipazione al concorso è GRATUITA, partecipate numerosi.

14 commenti:

CP ha detto...

OK Davide, mi sembra una sfida interessante. Tu hai dato un finale al mio racconto su "Promesse d'Autore", vediamo se riesco a trovare una storia per il tuo finale ;-)
Ah, se non si fosse capito, sono Chiara

Davide Giansoldati ha detto...

Bene Chiara ;-)

non vedo l'ora di leggerti ;-)

Davide

daniela rindi ha detto...

ho anch'io qualche racconto sparso pubblicato in rete, credo che parteciperò volentieri, soprattutto perchè trovo molto interessante il premio!
grazie della possibilità. Daniela

daniela rindi ha detto...

ciao ho una domandina: è possibile sostituire nel finale "Un uomo e una donna" con "un ragazzo e una ragazza"? Ho in mente una storia su due adolescenti. Attendo trepidamente la risposta. Grazie Daniela

Davide Giansoldati ha detto...

Benissimo Daniela ;-)

non vedo l'ora di leggerti

Davide

Davide Giansoldati ha detto...

Ciao Daniela diciamo che se cambi il finale sei 1 pò border line... in fondo l'uomo e la donna sono pur sempre un ragazzo e una ragazza

trova un modo "creativo" per giocare sulla dualità...

ad esempio...

"quell'esperienza lì catapultò nel mondo degli adulti..."

Davide

daniela rindi ha detto...

grazie, troverò una soluzione su tuo suggerimento. a presto. Daniela

daniela rindi ha detto...

inviato già da qualche tempo il mio racconto! Attendo il termine, ciao!

Davide Giansoldati ha detto...

Ciao Daniela
non manca molto... ;-)

Sarà difficile x noi scegliere... sono tutti racconti ben sviluppati.

Davide

sabina ha detto...

Vedo solo ora (sabato 29 marzo!) dell'esistenza di questo concorso. Peccato, mi sarebbe piaciuto partecipare... Che faccio, provo lo stesso a scrivere un racconto in così poco tempo? Quasi quasi... Ma sì, io ci provo! Sabina

Davide Giansoldati ha detto...

Coraggio Sabina, rimboccati le maniche ;-)

Aspetto con ansia anche il tuo racconto...

Davide

Mattia Soragni ha detto...

Ciao a Tutti!
ci provo... ho appena inviato la mail con il mio testo...

mi piacerebbe ricevere un commento da parte di Davide (anche in privato) su cosa ne pensa della storia, anche se non farò parte del corso.

Un saluto!

Davide Giansoldati ha detto...

Ma certo Mattia, contaci!

Davide

Mattia Soragni ha detto...

Ciao Davide

è possibile sapere un po quali saranno i metri di giudizio per valutare quali racconti passeranno il concorso?

Grazie! (così poi non posso lamentarmi :) )

se per non creare differenze, se vuoi lasciare la risposta a questo commento domani, così non ci sono agevolazioni per alcuno, non ci sono problemi.

Ciao!