venerdì 26 giugno 2009

Storybook



Sia che scriviate racconti, ma soprattutto romanzi, prima o poi emerge la necessità di poter gestire facilmente incroci di personaggi, luoghi, intrighi, imprevisti, cambiamenti e relazioni.

Come tenere una traccia logica di tutte queste informazioni e allo stesso tempo mantenere un quadro d'insieme senza perdere il filo della narrazione?

Ci viene in aiuto StoryBook, un software per Windows e Linux utile per tenere traccia di tutte le tutte le informazioni.

Per leggere una recensione completa in italiano, potete leggere l'articolo su Punto Informatico.

Per chi volesse andare direttamente al donwload, può fare un salto sul sito ufficiale: StoryBook

1 commento:

Gloutchov ha detto...

Interessante. In effetto ho trovato molti programmi che lavorano in questo modo ma pochi sono open source (se non ricordo male, giusto CeltX lo è).

Se vuoi un elenco dei programmi che ho scovato (con link ai post in cui li descrivo) puoi cliccare qui.

Mi sa che presto aggiungerò anche questo all'elenco... Grazie per la segnalazione ^_^